Instagram

Vivi con noi un viaggio indimenticabile

Image Alt

Giovanni & Valentina

Giovanni & Valentina

per persona

Viaggio di nozze degli sposi Giovanni e Valentina. Destinazione Madagascar del Sud con durata 12 giorni e 11 notti.

Da Antananarivo a Tuléar circa 1.000 km, la RN7 ci conduce dalle verdi colline del’Imerina ( altopiani) all’ azzurro del profondo mare di Tulear, protetto dalla grande barriera corallina del canale di Mozambico. La settima delle strade nazionali del Paese che attraversa ecosistemi diversificati della destinazione sud del Madagascar facendoci ammirare paesaggi tra i più belli e più vari della Grande Isola Rossa : risaie a terrazza, canyon di arenaria , foresta pluviale, alpeggi di montagne, foresta spinosa, savana……un insieme di flora e fauna il più delle volte endemiche.

Noi di Twende Viaggi sappiamo che ogni viaggio di nozze è speciale e ci assicuriamo che tutto sia perfetto per regalarvi una magica luna di miele che non dimenticherete mai.

12 giorni / 11 notti
1

1°gg: Partenza

Partenza da aeroporto prescelto. Arrivo ad Antananarivo, accoglienza e disbrigo delle pratiche aeroportuali e trasferimento all’IBIS HOTEL, in camera standard per pernottamento
2

2°gg: ANTANANARIVO / ANTSIRABE

Km 170 – 3 ore di percorso (strada asfaltata) Prima colazione e partenza per Antsirabe passando per Ambatolampy, attraversando paesaggi e piccoli villaggi tradizionali della etnia Merina, fatti di case in mattoni rossi. Arrivati ad Ambatolampy sosta e visita ad un laboratorio artigianale di pentole e marmitte a conduzione famigliare. “Pranzo al ristorante “ISKURNA” e proseguimento per Antsirabe, « La ville d’eau » importante centro agricolo ed industriale. Tour della città di Antsirabe, visita ad un atelier per vedere la lavorazione del corno di Zebù e visita ad una manifattura di giocattoli in miniatura. Cena e pernottamento all’hotel COULEUR CAFE o FLOWER PALACE.
3

3°gg: ANTSIRABE / RANOMAFANA

260 km – circa 06 ore di percorso (strada asfaltata) Dopo la prima colazione, partenza per Ambositra attraverso paesaggi ed altopiani dalle magnifiche risaie a terrazzo.(originarie dell’estremo oriente). Ambositra deve la sua importanza essenzialmente all’artigianto. La vicinanza della regione Zafimaniry e della verde foresta dell’Est, ne ha fatta la capitale della lavorazione del legno. Proseguimento per Ambohimahasoa con sosta al ristorante rurale Imanasoavahiny “fait du beau aux visiteurs”. Pranzo tradizionale di cucina malgascia; durante il pranzo canti e balli di musica locale Hira gasy, caratteristica delle etnie Merina e Betsileo. Dopo pranzo partenza per Ranomafana, arrivo nel tardo pomeriggi.Cena e pernottamento all’ hotel SETAM LODGE o CENTREST.
4

4°gg: RANOMAFANA / FIANARANTSOA

km 65 – 2 ore di percorso (strada asfaltata) Prima colazione e partenza per visita al Parco Nazionale di Ranomafana. Il nome di questo Parco deriva dalle sorgenti termali della regione, poiché <>, significa <> in malgascio. Tra i 600 metri e 1.400 metri di altitudine con una superficie di 41.600 ettari, il parco e’ stato inaugurato nel Maggio del 1991.ed ha la sua ragione di esistere per la conservazione della bella foresta pluviale molto densa a bassa altitudine e montagnosa in altezza con piante endemiche come le orchidee Bulbophyllum. Nello stesso tempo, il parco ospita una fauna molto ricca e ancora poco conosciuta.Durante la visita del Parco si potranno scegliere diversi tipi di circuiti, che comportano durate da 2 a 4/6 ore di marcia, dipenderà dunque dalle capacità fisiche di ogni visitatore. Le visite saranno obbligatoriamente accompagnate da guide locali e ranger. Il parco è visitabile tutto l’arco dell’anno, preferibilmente durante la stagione secca da Maggio a Settembre. Dopo il pranzo, partenza per Fianarantsoa capitale dell’etnia Betsileo, e porta aperta verso il meraviglioso Sud. Cena e pernottamento all’hotel ZOMATEL.
5

5° gg: FIANARANTSOA / RANOHIRA

Km 290 – 5/6 ore di percorso (strada asfaltata) Dopo la prima colazione, visita della città storica di Fianarantsoa chiamata Tanàna Ambony (o città alta), costruita nel XIX secolo su una collina da dove si gode una vista panoramica della regione. Con le sue scalinate, vicoli, campanili e vecchie case in mattoni circondate da verande è una delle città malgasce più originali. Dopo la breve visita, partenza per Ambalavao famosa per la fabbricazione artigianale della carta di ANTAIMORO, utilizzando la scorza dell’AVOHA macerata, lavorata e decorata da fiori naturali, rigorosamente adornati a mano. Pranzo al ristorante “Bougainvilliées”. Proseguendo la nostra discesa verso Sud, fermata alla foresta di ANJA che vi darà l’occasione di conoscere una famiglia di Lemuri Makis. Anja ci permetterà di scoprire camaleonti e rettili del Madagascar. Trasferimento verso Ranohira, attraversando l’immenso plateau dell’Horombe. Sistemazione all’hotel ISALO ROCK LODGE per cena e pernottamento.
6

6°gg: RANOHIRA (PARCO DELL’ISALO)

Dopo la prima colazione, partenza per la visita del parco dell’Isalo attraverso il magnifico circuito Namaza, con sosta alla piscina naturale formata da un piccolo corso d’acqua che sgorga dalle rocce, circondata da piante acquatiche Pandanus e da palme lussureggianti. (5/6 ore di trekking); Flora e fauna incantevole. Questo paesaggio di rocce è uno dei piu’ bei paesaggi Malgasci, datato di giurassico con le gole scolpite dai profondi canyon, come il canyon dei Maky e il canyon dei Topi che formano strane ambientazioni. …. Isalo è classato Parco Nazionale, con la convenzione dell’ UNESCO nel 1962 e copre una superficie di 80.000 ettari.. Il parco contiene anche numerosi luoghi sacri degli abitanti locali, i Bara, che seppelliscono i loro morti nelle grotte dei canyon. Possibile incontro con il Lemur Fulvus Rufus, osservazione dei Pachypodium rosolatum « Baobab nano » di 50 a 60 cm che nel periodo della fioritura si ricoprono di fiori straordinariamente gialli. Pranzo picnic. Durante la visita, altra possibilità di ammirare i simpatici Lemuri Catta, dalla coda anellata bianca e nera... Alla fine del pomeriggio appuntamento con il tramonto alla finestra dell’Isalo, spettacolo sorprendente. Rientro in hotel ISALO ROCK LODGE per cena e pernottamento.
7

7°gg: RANOHIRA /TOLIARA / ANAKAO

245 km : circa 4/5 ore di percorso (strada asfaltata) Prima colazione e partenza alle ore 05:00 del mattino per il Sud attraversando Ilakaka, terra di ricercatori di Zaffiri, percorrendo il paesaggio tipico del Sud malgascio : vegetazione arida, baobab, e foresta spinosa. La diverse forme d’Alo Alo, steli funerari in legno artisticamente scolpiti, abbelliscono le sepolture Sakalava, Mahafaly, Antandroy ricoperte di pitture appariscenti. Arrivo a Tulear, appuntamento alle ore 09:30 al porto di Tulear ed imbarco per Anakao. Sistemazione in mezza pensione che comprende la cena all’hotel ANAKAO OCEAN LODGE, in bungalow vista mare.
8

8-10°gg: ANAKAO

Soggiorno mare libero in mezza pensione che comprende la cena all’hotel ANAKAO OCEAN LODGE, in bungalow vista mare.
9

11°gg: ANAKAO/ TULEAR / ANTANANARIVO

Prima colazione e trasferimento di buon mattino in barca verso il porto di Tulear poi trasferimento in aeroporto. Volo per Antananarivo. MD713 Tulear –Tanà 08.55/10.35-Arrivo nella capitale, partenza per la visita di Antananarivo, e’ comunemente chiamata anche “La città dei Mille”, nome attribuito dopo la conquista e la difesa di mille guerrieri. Fondata agli inizi del XVII secolo, ed abitata dalla Etnia Merina, che in Malgascio significa “coloro che abitano sugli altopiani” e’ disposta su 12 colline sacre, ad un’altezza tra i 1.200 mt. e 1.500 mt. Antananarivo conta circa 1.600.000 abitanti, disseminati tra innumerevoli quartieri tipici e tra loro molto differenti, percorsi da molteplici stradine e viottoli disseminati da piccoli mercatini locali. La visita di questa capitale, ci porterà ad ammirare il Palazzo della Regina “Rova”, ora in restauro, il grande boulevard dell’Indipendenza “l’esplanade di Analakely” con la sua tipica stazione ferroviaria dell’epoca. Dopo la visita, rientro in hotel. Cena e pernottamento all’IBIS HOTEL, in camera standard.
10

12°gg: ANTANANARIVO –volo di rientro

Prima colazione e partenza per la visita del tipico mercato della Digue, che espone una grande varietà di prodotti artigianali venuti da ogni parte dell’Isola. Poi rientro in hotel per relax hotel IBIS e nella tarda serata trasferimento in aeroporto per prendere il volo di rientro.
s
You don't have permission to register